Sta arrivando la quarta edizione della festa de “Lu Pizzulu”

Nelle calde sere d’estate “li pizzuli” (gli angoli) di Maruggio si popolano di bambini, giovani e anziani che cercano refrigerio dalla calda giornata appena trascorsa. Compaiono sedie e sdraio, i caldi marciapiedi e le bollenti strade asfaltate diventano giardini, “piccole piazze” dove il vicinato si riunisce.

Si inizia a discutere con la classica affermazione: “Mamma cè càutu osci no?” e le comari, incuriosite, indagano: “Stu piccinnu t’è nipoti? Uuuhhhh, quantu s’è fattu grandi!”proseguendo per ore sino a tarda notte, tra “cunti”, scambi di notizie, confronto di opinioni e l’immancabile pettegolezzo fresco fresco di giornata.

Si trova sempre il pretesto per stare in allegria, allietati dalla musica, condividendo un pasto frugale e un bicchiere di vino assieme ai vicini di casa.

Maruggio vive di questi luoghi, di queste sane relazioni e di attività spontanee che di rado conoscono la ribalta.

Sabato 11 Agosto 2012 a partire dalle ore 21.00 presso Vico Cadorna-angolo Via Maggiore Galliano, il Comitato de “Lu Pizzulu” assieme alla PRO LOCO di Maruggio e all’A.P.S. “Play your Place. Il luogo in gioco” di Maruggio, intendono far rivivere questi momenti, tra musica, giochi, canti e balli!

Grazie alla magia del duo di fisarmoniche degli amici Simone Attanasio & Simone Lamusta, il suggestivo spettacolo de “La piccola compagnia dei burattini”, i giochi di strada (“lu curru”, “lu campanone”, “li pitruddi”, i tappi e le biglie), piccoli assaggi di prodotti da forno e vino nostrano, trascorreremo qualche ora in allegria e spensieratezza, tutto rigorosamente gratuito!

Seguici su Facebook: www.facebook.com/LuPIZZULU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *