Scattiamo! Il concorso foto-video di Musicaa

Entrano nel vivo le attività del progetto MUSICAA (Mobilità Urbana Sostenibile Integrata per una Città Armonica e Accessibile), che vede i Comuni di Bitonto e di Palo del Colle uniti nell’intento di promuovere forme alternative all’auto per gli spostamenti in città.

Sul sito www.musicaa.it è disponibile il regolamento del concorso video-fotografico sulla mobilità sostenibile, con il quale fotografi e videomaker professionisti, fotoamatori, ma anche associazioni e scolaresche, potranno raccontare, con le foto e con i video, la mobilità sostenibile, con particolare riferimento alle politiche di mobilità dei due comuni coinvolti. In palio, premi per 2 mila euro, rigorosamente green.

Il concorso è aperto a tutti, senza limiti di età e di competenza professionale.

Le foto e i video dovranno documentare buone pratiche di mobilità, denunciare abusi o disservizi, sensibilizzare agli spostamenti alternativi alle auto o proporre uno spot promozionale.

Per partecipare c’è tempo fino al 27 marzo. Successivamente, una commissione composta dai rappresentanti dei due Comuni e da professionisti del settore, giudicherà i lavori pervenuti, assegnando i premi: viaggi “lenti”, buoni per l’acquisto di biciclette o di percorsi escursionistici, materiale didattico e carnet di biglietti per il servizio di trasporto pubblico.
La cerimonia di premiazione, alla presenza dei rappresentanti delle due Amministrazioni comunali coinvolte, si terrà alla chiusura del progetto MUSICAA. Nell’occasione, sarà allestita una mostra con tutte le opere concorrenti.

Il progetto MUSICAA è un’azione sperimentale finanziata dalla Regione Puglia in materia di Piani Territoriali dei Tempi e degli Spazi (art. 28 della Legge regionale n. 19/2006 e Titolo II della Legge regionale n. 7/2007).
Per tutte le altre informazioni sulle iniziative di MUSICAA sono disponibili anche i canali social del progetto, la fan page Facebook “Musicaa” e l’account Twitter @Musicaa_bp.

> Visita il sito “Musicaa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *