Per imparare a lavorare a maglia, parte il laboratorio pratico: “Lavoriamo insieme la coperta della nonna”

Quante volte abbiamo osservato le nostre nonne sedute accanto al focolare sferruzzare con i ferri e la lana, intente a confezionare – per lunghi pomeriggi – maglioni, sciarpe, cappelli e coperte per l’intera famiglia?

E quante volte abbiamo desiderato di poterci cimentare nella lavorazione a maglia, ma ci siamo sempre sentiti negati?

Realizzare questo semplice manufatto non è poi così complicato, e quindi provare non costa niente (o poco più), la soddisfazione è assicurata ed il relax pure. È infatti ormai noto che il lavorare a maglia – o “knitting” –  è un’attività rilassante consigliata dagli psicanalisti e seguita addirittura da numerose star internazionali.

Le nostre nonne tramandavano questo saper fare di madre in figlia, ma al giorno d’oggi questa trasmissione di abilità sembra essersi affievolita.

Se dunque sognate ancora di imparare a realizzare da soli la vostra coperta colorata come quella che faceva la nonna o siete già esperte e volete contribuire a realizzarne una insieme, allora il laboratorio “Lavoriamo insieme la coperta della nonna” fa il caso vostro!

L’A.P.S. “Play your Place” – in collaborazione con l’Associazione “La Macchitedda” – organizza un corso pratico per imparare l’arte della lavorazione della lana con i ferri, con l’intento di recuperare e tramandare una pratica artigianale tradizionale, trascorrendo un po’ di tempo in compagnia, imparando divertendosi.

Gli incontri previsti, infatti, servono anche a creare dei momenti di aggregazione, per scambiarsi punti di vista, per stimolare nuove idee mediante il confronto e la condivisione, e per rendere il lavoro più fantasioso possibile.

Ogni giovedì dalle ore 16.30 e per due ore – a partire da Giovedì 8 Ottobre 2015 e per 4 settimane – le mani esperte della sig.ra Anna Maria e della sig.ra Franca ci insegneranno a lavorare ai ferri la coperta con una tecnica di base.

Il corso si terrà presso i locali della Biblioteca Parrocchiale, sita in via S. Pietro n. 8 (accanto alla Casa Canonica), gentilmente concessi dal parroco Don Antonello Prisciano.

È necessario prenotarsi al corso entro il 4 Ottobre 2015, chiamando al n. 349.1971486 oppure inviando una mail a: pyplace@gmail.com.
È vivamente consigliato seguire le lezioni fin dal primo incontro, per non perdere nessun passaggio delle fasi di lavorazione.

La quota di partecipazione è di 5 euro.  Ai partecipanti saranno distribuiti i gomitoli di lana e i ferri.

I pezzi realizzati da ciascuno andranno a comporre un’unica coperta che sarà poi messa in palio attraverso una lotteria, la cui estrazione avverrà nel corso della festa rionale “Aspettando l’Immacolata alla Macchitedda” in programma per l’inizio di Dicembre prossimo. Il ricavato della lotteria sarà devoluto in beneficienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *