“Aspettando l’Immacolata alla Macchitedda”, la sera del 7 Dicembre nel rione di Maruggio (Ta)

Mani tese verso il tepore del tradizionale falò, mentre l’irresistibile profumo delle “pettole” stuzzica l’appetito.
A Maruggio, l’associazione “La Macchitedda” organizza “Aspettando l’Immacolata”, alla terza edizione. L’appuntamento è alle 19 in via Bonafede, nel rione della Macchitedda, dove una pira di fascine e tronchi d’albero donati dai residenti è ormai pronta per l’accensione.

Per onorare l’antico detto “ti la Mmaculata, la prima firsurata”, l’olio fumante accoglie centinai di prelibate frittelle di pasta lievitata. Non solo “pettole”, però, perche gli stand propongono anche crocchette di riso, caldarroste e “li rapicauli spritti”, lerape fritte secondo una semplice ma gustosa ricetta salentina. Per dessert, dolci preparati in casa dalle casalinghe del rione.

Sorseggiando un bicchiere di buon vino locale, il duo Anna e Piè allieta i presenti con liscio e balli di gruppo e musiche anni ’60, ’70 e ’80.
C’è anche un mercatino dell’artigianato e, nel corso della serata, l’estrazione a sorte di una coperta realizzata a mano dalle partecipanti al laboratorio “Lavoriamo insieme la coperta della nonna”, a cura dell’associazione “Play your place”. Il ricavato della vendita dei biglietti è devoluto in beneficenza.

Fonte: “quiSalento”, 1-15 Dicembre 2015

> Leggi l’articolo “Il 7 Dicembre 2015 torna la festa rionale “Aspettando l’Immacolata alla Macchitedda”!”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *