La Puglia verso l’adozione del Piano Paesaggistico

La conferenza programmatica si è svolta oggi negli spazi del Castello Carlo V di Lecce alla presenza, tra gli altri, dell’Assessore regionale Angela Barbanente: “Le contraddizioni in termini del paesaggio pugliese sono dovute alla cantierizzazione di vecchi progetti che non tengono conto delle nuove normative ambientali, per questo la Puglia deve andare necessariamente per un Piano Paesaggistico sorvegliato.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *