“Trip. Viaggio nel Salento tra santi e fanti”: altarino juke box per una memoria collettiva, al Castello Carlo V di Lecce

Al Castello Carlo V di Lecce torna il piccolo altare di “Trip – Viaggio nel Salento tra Santi e fanti”, spettacolo di Factory Compagnia Transadriatica, ideato dal regista Tonio De Nitto per raccontare il territorio salentino attraverso un altarino juke box e due attori celebranti.

Trip è senza dubbio uno strumento utilissimo e piacevole per presentare la città e il territorio salentino ai turisti ma anche agli stessi leccesi che nel tempo hanno apprezzato il lavoro di ricerca e recupero della storia del territorio, dell’immateriale patrimonio di tradizioni e leggende, dei profili di personaggi illustri, assieme ai saperi e sapori della nostra terra.

In scena si alternano nelle due puntate TRIP#1 Angela De Gaetano e Fabio Tinella e TRIP#2 Ilaria Carlucci e Fabio Tinella.

Sono cinquanta le storie che si potranno ascoltare (25 a sera), partendo da tradizioni, personaggi illustri come Maria d’Enghien, Sigismondo Castromediano e personaggi della memoria storica collettiva come La Giulia te le chiai, La Mara, piatti tipici tra cui Pasticciotto, frisa, pisci a mare, cotognata leccese, pezzetti te cavallu, luoghi simbolici come la Chiesa dei diavoli, le vie del sale ed infine artisti come De Candia, Massari, Maccagnani, lo Zimbalo e molti altri, scritti sia da De Nitto che da molti appassionati come Fabio Chiriatti, Francesco Farina, Pierpaolo Lala, Lorenzo Madaro, Mauro Marino, Eraldo Martucci, Maria Occhinegro, Fabio Tinella e Franco Ungaro.

Lo spettacolo viene replicato alle ore 20.00 e 22.00

Ingresso gratuito

L’appuntamento è promosso da Comune di Lecce e Puglia promozione – Por Puglia Fesr Fse 2014-2020.

Info
3200119048 – 3281025863

CALENDARIO:

8 settembre TRIP#2 con Ilaria Carlucci e Fabio Tinella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *