“Da Nàzaret a Betlemme”, il presepe vivente diffuso nel borgo di Maruggio (Ta)

Nel suggestivo scenario del centro storico di Maruggio – in provincia di Taranto – nei giorni 24 e 25 Dicembre 2022 e 6 Gennaio 2023, a partire dalle 18.00, sarà allestito un presepe vivente concepito per quadri narrativi che rappresentano le più celebri scene dei Vangeli sinottici.

Le ambientazioni, infatti, prendono spunto dalle vicende che narrano i momenti più importanti legati alla nascita di Gesù sin dal suo concepimento, avvenuto con l’annuncio dell’Arcangelo Gabriele a Maria nella casa di Nàzaret, proseguendo con il censimento di Quirinio in quel di Betlemme, con la stalla della Natività, e poi l’annuncio della nascita ai pastori e, in  conclusione, la sosta dei Magi presso Erode. Sono previste, inoltre, altre ambientazioni di contesto riproducenti spaccati della vita sociale della Palestina del tempo.

Le scene sono organizzate lungo un percorso libero, allestite tenendo conto – integrandoli – dei suggestivi spazi architettonici e dei signorili androni privati che impreziosiscono le vie della parte antica di Maruggio, annoverato tra i “Borghi più belli d’Italia”.

Il progetto è maturato spontaneamente con il contributo volontario di un gruppo di uomini, donne e giovani della Parrocchia “SS. Natività di Maria Vergine” che – assieme al parroco don Alessandro Mayer – hanno lavorato con entusiasmo, gratuità e passione a beneficio di tutta la comunità.

L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Maruggio.

“Tra due fuochi”: Giovedì 15 Dicembre a Maruggio (Ta), l’incontro culturale sulla tradizione dei fuochi della Vigilia di Natale

Si terrà Giovedì 15 Dicembre a partire dalle ore 18.00 presso la Sala Consiliare del Comune di Maruggio, l’incontro dal titolo “Tra due fuochi”, un momento di interscambio culturale tra tradizione e innovazione incentrato su “li fuechi ti Cristu Piccinnu”.

All’iniziativa prenderanno parte il Sindaco Alfredo Longo e l’Assessore alle attività culturali Danilo Chiego. Ci sarà, inoltre, il contributo storico-culturale a cura di Tonino Filomena e il racconto dell’esperienza modello dell’associazione “Fucarazza” di Carosino. Al termine, la proiezione di un breve film-documentario sui riti del fuoco in Puglia.

Un viaggio nella storia e nelle antiche tradizioni della nostra terra per conoscere da vicino un’esibizione simbolica identitaria che richiama il calore dell’accoglienza.

L’evento è in collaborazione con la Consulta Giovanile, la Pro Loco e l’A.P.S. “Play your Place”. Media partner “Maruggio e dintorni story”.

Tutti ‘li cumintari e li chiesari’ sono invitati a partecipare!

“Il Muro della Legalità”. Tre giorni di eventi a Maruggio (Ta) per educarsi ai comportamenti civili

Tre giorni di eventi e manifestazioni per cercare di divulgare sempre più il concetto di legalità, rispetto delle regole e senso di appartenenza alla comunità e allo Stato. E’ questo l’obiettivo del “Muro della legalità”, l’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale di Maruggio (Ta) guidata dal sindaco Alfredo Longo e coordinata dal consigliere comunale Tiziana Destratis, in occasione della commemorazione dei 30 anni dalla strage di Capaci.

Il progetto, che prevede una serie di incontri ed eventi in collaborazione con le scuole e le associazioni presenti sul territorio, ha come finalità principale quella di costruire una consapevolezza sociale nei più giovani affinché assumano comportamenti legali e funzionali ad una società civile e giusta.

Si parte lunedì 23 maggio alle ore 10.00 presso l’istituto comprensivo “T. Del Bene” con l’incontro “Le idee che restano” a cura di Gianpaolo Pisconti, responsabile del progetto “Buona Vita Organizzata” sostenuto da Fondazione con il Sud.

A seguire giovedì 26 maggio alle ore 9.00 presso il cineteatro Impero con la presentazione del nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi e la proiezione del film “Io ricordo”. Durante la giornata si terrà anche il cineforum con i componenti del direttivo nazionale dell’associazione “SOS Impresa” oltreché un dibattito alla presenza di Maria Grazia Trotti, imprenditrice che si è ribellata alla ‘ndrangheta’ e presidente dell’associazione Antiracket e Antiusura “Vigevano Libera” ed Erminio Marsella, presidente dell’associazione “SOS Impresa – Lavoro e Legalità” di Maruggio.

Ultimo appuntamento quello di venerdì 27 maggio a partire dalle ore 10.00 presso il cineteatro Impero con il “Muro della legalità”. La scaletta prevede i saluti della dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “T. Del Bene” Maria Maddalena Di Maglie,l’incontro con Vincenzo Basile, fratello di Emanuele Basile, capitano dei Carabinieri pugliese ucciso dalla mafia nel 1980, e Vincenzo Di Maglie, referente del presidio di Libera di Manduria “Emanuele Basile”.

A seguire si raggiungerà in corteo Piazza Mattarella dove saranno presentati i nuovi murales e, nelle immediate vicinanze, sarà inaugurata una via intitolata a Emanuele Basile.

“Buona Vita Organizzata e Legal-Itria. Racconti in corso..”, a Maruggio (Ta) il 24 Febbraio

L’Associazione Confraternita Misericordia di Maruggio, nell’ambito degli eventi programmati nel progetto “Buona Vita Organizzata” – sostenuto da Fondazione CONILSUD” e LegalItria (il più importante progetto lettura italiano contro la devianza e contro la criminalità) organizzano il giorno 24 febbraio 2022 presso il Cineteatro Impero di Maruggio alle ore 10:00 un incontro sulle iniziative per la legalità e il protagonismo giovanile grazie al coinvolgimento e all’impegno della Rete del Territorio.

Il progetto Buona Vita Organizzata è uno dei 19 sostenuti da Fondazione ConilSUD con il bando Volontariato  2019. I destinatari diretti sono i bambini e i giovani dai 6 ai 29 anni.

Il Soggetto Responsabile del progetto è la Confraternita Misericordia di Maruggio che insieme agli 11 partner della rete di progetto avrà il compito di realizzare le attività previste nei territori di Maruggio, Avetrana e Torricella.

Le sinergie tra i due progetti hanno l’obiettivo di coinvolgere e sensibilizzare la comunità territoriale in percorsi di costruzione di comunità e di partecipazione attiva giovanile con funzioni di prevenzione alla devianza attraverso la valorizzazione e la crescita di reti del volontariato tra organizzazioni del Terzo Settore, Istituzioni Scolastiche e organizzazioni culturali.

L’incontro si terrà con la presenza dei partner di progetto, del Sindaco del Comune di Maruggio, del presidente di Radici Future Leonardo Palmisano, dei Dirigenti Scolastici degli istituti scolastici coinvolti e con il coinvolgimento di due classi degli alunni dell’I.C. “Del Bene” di Maruggio che hanno partecipato all’iniziativa di LegalItria 2021.

La manifestazione è svolta senza alcun scopo di lucro e nel rispetto della normativa vigente.

Il 25 e 26 Settembre, il Museo del Territorio di Neviano (Le) aperto per le “Giornate Europee del Patrimonio”

Tornano Sabato 25 e Domenica 26 Settembre 2021, in Italia, le GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea.

Nelle due giornate, visite guidate, aperture straordinarie, iniziative digitali saranno organizzate nei musei e nei luoghi della cultura statali e non, seguendo il tema “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!”.

Per l’occasione, il “Museo del Territorio” di Neviano (Le) – ubicato presso l’Abbazia di San Nicola di Macugno, Località “Torrenuova”, S.P. Neviano-Collepasso, Km. 2,4 – effettuerà un’apertura straordinaria: Sabato e Domenica dalle 17.00 alle 19.00.

Per informazioni: 333.5359193
Visita il sito del Museo del Territorio di Neviano (Le)

Visita la pagina dedicata all’evento sul sito del Ministero della Cultura