Al via i pedibus nelle scuole primarie di Sava (Ta) e Galatone (Le), a cura di “Play your Place” di Maruggio

Stanno partendo in queste settimane i progetti pilota per l’organizzazione di “pedibus” destinati alle scuole primarie “Giovanni XXIII” di Galatone (Le) e “Leonardo Gigante” di Sava (Ta), a cura dell’Associazione di Promozione Sociale “Play your Place.Il luogo in gioco” di Maruggio.

Gli amici di “Play your Place” svilupperanno, per conto delle menzionate scuole primarie, due progetti risultati vincitori del bando 2011 “Cicloattivi@scuola” promosso dall’Assessorato alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità della Regione Puglia, per mezzo del quale si intendono promuovere pratiche di mobilità sicura e sostenibile a partire dal coinvolgimento dei bambini e dei ragazzi che frequentano le scuole regionali.

Gli alunni delle scuole sperimenteranno l’esperienza del “pedibus”, cioè di un “autobus umano” formato da un gruppo di bambini accompagnati da due o più adulti volontari per recarsi insieme a scuola lungo percorsi sicuri con capolinea e fermate intermedie.
I bambini, dopo essere stati adeguatamente alfabetizzati all’uso e ai comportamenti corretti da tenersi per strada, sceglieranno assieme agli insegnanti, ai genitori e ai facilitatori di “PyP” i percorsi più sicuri per raggiungere la scuola partendo dalle proprie abitazioni.

Gli obiettivi che i progetti “A scuola un passo dopo l’altro” (Galatone) e “La città a piccoli passi” (Sava) intendono perseguire sono:
– attenuare nei genitori la possibile paura e preoccupazione per la sicurezza dei propri figli
– ridurre il traffico e di conseguenza l’inquinamento atmosferico generato dall’accompagnamento dei figli in auto a scuola
– tutelare la salute dei bambini favorendone, attraverso l’attività fisica, lo sviluppo psico-fisico
– favorire l’autonomia, la stima di sé e la socializzazione tra coetanei ed adulti
– conoscere l’ambiente urbano e migliorare il rapporto di appartenenza alla città
– favorire il miglioramento della qualità degli spazi della scuola e del quartiere, in un’ottica più attenta alle esigenze dei ragazzi.
– mantenere aperto il dialogo con le Istituzioni con il fine di migliorare la qualità dei percorsi pedonali e delle aree verdi.

Domenica 16 Ottobre 2011: Giornata del Paesaggio 2011 a Galatone (Le), alla scoperta del territorio, tra bellezze e criticità

In occasione della Giornata del Paesaggio il laboratorio ecomuseale di Galatone ha voluto organizzare una passeggiata lungo la fascia costiera, per diffondere maggiore consapevolezza su alcune criticità del territorio causate da azioni indiscriminate dell’uomo e, contrapponendo, situazioni di degrado ambientale a meravigliosi scorci panoramici, sensibilizzare i cittadini ad un maggiore rispetto della natura e del paesaggio in generale.

Partenza da “Villaggio Santa Rita” (sulla strada per Santa Maria al Bagno)

ore 09:00 > raduno all’ingresso del villaggio

ore 09:30 > partenza

L’escursione si svolgerà a piedi ed avrà una durata di circa 2 ore. Si consiglia un abbigliamento comodo e scarpe adeguate. L’escursione avrà termine verso le 12.00.

Per informazioni rivolgersi presso “Lab83” V.le XXIV Maggio 83 oppure scrivere alla seguente mail: ecomuseogalatone@libero.it
L’evento è organizzato dall’Associazione Ecomuseale “KROKE” di Galatone, con il patrocinio del Comune di Galatone – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con il SESA – Sistema Ecomuseale del Salento, l’APT Lecce e l’A.P.S. “Play your Place. Il luogo in gioco” di Maruggio.

4 Ottobre 2011. San Francesco d’Assisi: “Un principio senza fine”

4 Ottobre 2011. San Francesco d’Assisi: “Un principio senza fine”. Un evento organizzato dalla Parrocchia “SS. Natività di Maria Vergine” e dai Tutor Diocesani dei Beni Culturali Ecclesiastici dell’Associazione di Promozione Sociale “Play your Place. Il luogo in gioco” di Maruggio, in collaborazione con il Terzo Ordine Francescano Secolare – Fraternità di Maruggio.

4 Ottobre 2011: “San Francesco d’Assisi – Un principio senza fine”, iniziativa dei Tutor Diocesani dei Beni Culturali Ecclesiastici di Maruggio

I Tutor Diocesani dei Beni Culturali Ecclesiastici, facenti parte dell’Associazione di Promozione Sociale ”Play Your Place. Il luogo in gioco” di Maruggio, hanno il piacere di invitare i fedeli maruggesi a prendere parte alle attività previste in occasione della festività di San Francesco d’Assisi nell’ambito delle celebrazioni liturgiche che si svolgeranno il 4 Ottobre 2011.

In occasione dei festeggiamenti del Patrono d’Italia, acquisita la disponibilità e l’adesione al progetto “Cultura, arte e fede – Progetto per la valorizzazione e la promozione del turismo religioso a Maruggio (Ta)” da parte della Parrocchia “SS. Natività di Maria Vergine”, l’Associazione di Promozione Sociale “Play your Place” organizza a partire dalle ore 17.00 presso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie e l’ex Convento dei Frati Minori Osservanti la 1^ edizione della manifestazione “San Francesco d’Assisi. Un principio senza fine”.

È previsto un percorso di visita che intende evocare la figura di San Francesco d’Assisi, intraprendendo un meraviglioso viaggio alla scoperta di questo Santo, già moderno e rivoluzionario per il suo tempo, e ancora oggi all’avanguardia per la propria spiritualità. É quindi desiderio dei Tutor di “Play your Place” far conoscere meglio il messaggio di San Francesco d’Assisi partendo da un luogo sacro – qual è il Convento dei Frati minori Osservanti – all’interno del quale si svolgeranno le visite guidate alla scoperta delle testimonianze artistico-architettoniche della Chiesa e dell’annesso chiostro. In programma anche la proiezione di brevi filmati a tema per approfondire la storia del Santo. Al termine del percorso di guida, sarà celebrata la Messa Solenne delle 19.00.
In mattinata è attesa la partecipazione di una rappresentanza delle scolaresche dell’Istituto Comprensivo “Tommaso del Bene” di Maruggio.

Il progetto “Cultura, arte e fede – Progetto per la valorizzazione e la promozione del turismo religioso a Maruggio (Ta)” proposto dall’A.P.S. “Play your Place” e felicemente approvato dal Parroco Don Gregorio Mastrovito, prevede una serie di attività didattico-culturali e servizi di tutoraggio aventi come finalità quelle della scoperta, del riconoscimento e della promozione del patrimonio storico-artistico della Parrocchia. Nei prossimi mesi i Tutor saranno impegnati in altre iniziative rivolte sia ai fedeli residenti che ai turisti presenti sul nostro territorio, aventi sia l’obiettivo di far conoscere meglio le bellezze di proprietà della Chiesa e di avvicinare con modalità diverse coloro che, per diversi motivi, sono lontani dalla frequentazione delle attività parrocchiali.

Domani a Botrugno (Le): dibattito sulla legge regionale che istituisce gli Ecomusei di Puglia

Sabato 24 Settembre 2011 presso il Palazzo Marchesale di Botrugno (Le), il Laboratorio Ecomuseale in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2011 del 24-25 settembre promuove la 3^ Giornata del Paesaggio.

Si terrà un incontro/dibattito dal titolo: “La Legge Regionale n.15/2011 “Istituzione degli ecomusei della Puglia”. Istruzioni per l’uso”

Programma:
h 09.30 – Relazione introduttiva a cura del Coordinamento SESA
h 10.30 – Tavola rotonda
h 12.00 – Visita al Palazzo Marchesale
h 12.30 – Buffet presso i giardini del Palazzo